Home » Bandi e Contributi » BANDO VOUCHER TRANSIZIONE ENERGETICA – C.C.I.A.A. ROMA

BANDO VOUCHER TRANSIZIONE ENERGETICA – C.C.I.A.A. ROMA

La Camera di Commercio di Roma ha lanciato il bando Voucher Transizione Energetica, finalizzato a finanziare interventi volti a migliorare l’efficienza energetica delle micro imprese e delle PMI della Capitale. Il bando mette a disposizione 2,5 milioni di euro per sostenere progetti di transizione energetica delle imprese, attraverso contributi a fondo perduto. Il contributo massimo per progetto è di 10.000 euro.

Sono ammissibili gli interventi strettamente funzionali e direttamente riconducibili all’efficientamento energetico dell’impresa e relativi a una o più di questi 3 ambiti: spese per servizi di consulenza, spese per servizi di formazione e spese per impianti, macchinari e attrezzature.

Nel primo ambito rientrano, ad esempio, le spese connesse all’audit energetico e diagnosi energetica dei processi, alla redazione di piani di efficientamento energetico e le spese progettuali e legali per la creazione di Comunità Energetiche.

Rientrano all’interno delle spese per servizi di formazione i costi per la formazione del personale interno per la creazione di una figura aziendale di esperto gestione energetica o energy manager.

Per quanto riguarda le spese per impianti, macchinari e attrezzature, la lista delle spese ammissibili (non esaustiva) comprende:

  • acquisto e installazione di collettori solari termici e/o impianti di microcogenerazione
  • acquisto di impianti fotovoltaici per l’autoproduzione di energia con fonti rinnovabili da utilizzare nel sito produttivo oppure di sistemi di domotica per il risparmio energetico e di monitoraggio dei consumi energetici
  • acquisto e installazione di macchinari in sostituzione di quelli in uso nella sede oggetto di intervento
  • acquisto di nuovi impianti, macchinari e attrezzature, che consentano il contenimento dei consumi energetici o che siano finalizzati al risparmio energetico ovvero al recupero di cascami di energia

Al fine di accedere al contributo, le spese devono essere sostenute a partire dal primo gennaio 2023 fino al termine di presentazione della rendicontazione, fissata al 30 settembre 2024.

Per maggiori informazioni contattaci a consulenza@be4innovation.it

Articolo precedente
BANDO ESG E TRANSIZIONE ENERGETICA
Articolo successivo
SUPPORTO ALLO SVILUPPO DI COMPETENZE SPECIALISTICHE PER LA TRANSIZIONE INDUSTRIALE – LIGURIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere